Home
Home • Forum • Regolamento • Iscriviti • Cerca • FAQ • Login
Nuova Discussione Rispondi alla Discussione Ringrazia Per la Discussione Pagina 6 di 7
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Tattiche Vincenti? [Download Discussione]
Autore Messaggio

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
vero, frega anche me! il problema è che non sai quali risorse avrai in futuro ... mi è capitato di avere il 40% del territorio e di NON avere nè alluminio nè petrolio (meglio, era solo in mare), quindi obbligato a combattere ancora per ottenere i materiali senza i quali non si vince!






Uazz! Uazz!!
Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
In fondo è un po' come la relatà. Capita che un popolo scopra gli usi del petrolio e inventi le macchine per usarlo. Però poi il petrolio è solo nei paesi arabi, in usa, russia e in venezuela...   :(.

Anche il numero di unità militari e non influenza la spesa. Mi pare che per ogni forma di governo e religione (F3) si abbiano un numero di unità gratis, numero che varia in funzione del numero e dimensione delle città. Soprattutto con Pacifismo sono arrivato a spendere un casino di denaro! Anche perchè anche il costo delle unità è poi aumentato dell'inflazione!

Es.: ho 13 unità oltre il limite gratis e inflazione al 67%: pago 22 denari!!!




Offline Profilo Galleria Personale Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
vitas ha scritto: [Visualizza Messaggio]
qualcuno dei consiglieri dice qual'e' il costo dovuto a unita', a mantenimento ecc...
puoi consultare quello

cmq il problema e' troppe citta', e troppo piccole per mantenersi da sole.
In alto a sinistra della schermata della citta' ti dice' qual'e' il costo di mantenimento e quanto produce la citta', vedrai che sulle citta' piu' lontane il costo di mantenimento supera di molto il prodotto...
Pensa che consigliano di distruggere la maggior parte delle citta' conquistate tenendo solo capitale e le piu' grandi per evitare i costi di manutenzione


Mmm...d'ora in poi ci faro caso...
...cmq distruggere le citta che conquisti e' una tecnica forte x far male al nemico senza spendere risorse, anche in termini di unita' per difendere le citta conquistate...pero vuol dire lasciare spazi e risorse ad eventuali terzi ke acquisteranno la forza del vecchio possessore di quel territorio occupando le zone da lui lasciate...quindi penso sia una cosa piuttosto controversa!
Anche perche' costruire un esercito offensivo per attaccare ti costringe a forzare la produzione e se poi come unico vantaggio hai quello di aver indebolito o distrutto un nemico, allora i vantaggi sono piuttosto miseri, soprattutto rispetto agli altri popoli che sono andati avanti nella produzione normale.




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
E' utile distruggere la città conquistata quando o è troppo vicina ad una tua città e quindi le toglie risorse o quando non sei in grado di gestirla, vuoi per il bilancio economico, vuoi per questioni militari...
La maggior parte delle volte credo che convenga mantenere la città.




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
io le città le distruggo puramente per sfregio dell'altro giocatore




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
cattivo! tra l'altro, se non erro, radere al suolo città nemiche, dovrebbe far crescere l'indignazione contro di te (almeno era così a civ3), perchè in defintiva, ammazzi popolazione!






Uazz! Uazz!!
Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
le distruggo praticamente solo quando gioco contro altri umani, a volte certi francesi a cui non è andata giù la finale di coppa del mondo possono essere veramente molto seccanti




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 

Contro i francesi tutto è lecito.




Offline Profilo Galleria Personale Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
se avessi potuto sarei entrato nell'editor e mi sarei dotato di 2-3 icbm




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
Attenzione pero hanno l'arma segreta icbm-zidane!




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
Ieri ho cominciato a giocare a livello nobile, ho fatto 2 partite, una delle quali ancora in corso.

Nella prima ho scelto Giulio Cesare e una mappa Inland sea piccola, ho puntato tutto sull'esercito, ho azzerato la ricerca e sono arrivato a controllare 3 città e una risorsa di rame. Solo che mi sono trovato nel 1200 con tecnologie da preistoria e tartassato dai barbari, caterina mi ha dichiarato guerra e anche quelli che si ritenevano "soddisfatti" da me mi si sono rivoltati contro e con elefanti, balestrieri, picchieri e guerrieri con mazza mi hanno eliminato dalla partita.

Nella seconda partita ho usato sempre giulio cesare, ma una mappa a isole enorme.
Nei primi turni ho portato avanti la cultura finendo le piramidi, il colosso e il grande faro, i grandi personaggi hanno cominciato a nascere frequentemente e mi sono trovato ben presto a controllare 6 città ben protette e che vanno avanti bene (festeggiano il giorno del I ministro). ora sono nel 1900 ho abbassato la ricerca e la cultura e so sostenendo la guerra contro tokugawa che ha costruito una città all'internop di una mia isola. Solo che adesso sto puntando all'onu e all'astronave dato che non riuscirei a  conquistare tutto e le altre civiltà mi hanno raggiunto a cultura.

Voi come portate avanti le vostre partite a livelli avanzati? come riuscite a non farvi schiacciare dalla IA? Che scelte effettuate?




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
Ti dirò, ieri giocavo livello Monarca, mondo piccolo, con Cesare; ero terzo su 5, vicino ai primi quando prima mi fa guerra il 4°, poi il primo (sempre la regina Vittoria...) con cui ero amicissimo fino al turno prima!

Ovviamente mi ha spazzato via! Grrr...

Secondo me, almeno per le mie capacità, il livello giusto è PRINCIPE. Dopo non è tanto la difficoltà quanto la SCORRETTEZZA degli avversari a rendere noioso il gioco!

Cmq riproverò!




Offline Profilo Galleria Personale Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
Dopo una pausa forzata dovuta al lavoro rieccomi qua!
Vedo che in questo topic nulla è cambiato, le tattiche e le strategia usate sono sempre diverse ma il risultato è sempre lo stesso: oltre un certo livello è impossibile giocare
Nel poco tempo a disposizione ho fatto qualche partitella con mondo piccolo a livello immortale, ho provato a prendermela con calma ed a pianificare tutto, controllando lavoratori e gestendo manualmente le città, nonostante lo sbattimento immane di gestire tutto e di metterci un quarto d'ora x turno, il risultato è stato sempre lo stesso: SONORE MAZZATE SUI DENTI , quindi mi sono definitivamente arreso, oltre il livello principe non gioco più
Comunque ho visto che si hanno dei benefici a gestire le città manualmente, peccato che se giochi con mappe grandi il tempo che ti occorre è elevato. Voi le lasciate in automatico o le gestite?




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
Mario, avresti dovuto inveritre le tattiche...
Su mappa con continenti o Pangea con Cesare vai subito al Ferro, (Al ferro mi raccomando, non fermarti al bronzo!) e poi mena di pretoriani.

Ti suggerisco di costruire nell'ordine

- guerriero (fino a che la Roma arriva a 2)
- lavoratore
- settler (tagliando le foreste intorno)
- settler (tagliando le foreste intorno)

poi fai come vuoi

Non interrompere le ricerche, fatto il ferro vai dritto ad alfabeto e scambia lo scambiabile, poi mena di pretorianni finche' non ti trovi davanti gli arcieri con arco lungo, e se hai unita' esperte o le catabulte moooooolto oltre.

Io continuo a incaponirmi con il livello imperatore, avro' perso 10 partite, ma arrivo smpre qualche anno in piu'

Uso imperatore Quin, economista industrializzato, anche se non sono mai riuscito a fare wonder o utilizzare l'unita' speciale....




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Tattiche Vincenti? 
 
Come si gestiscono in automatico le citta'?

Io gestisco la produzione e controllo ogni tanto la scheramta riepilogativa per impedire rivole o insaanita', anche se qualcuna mi sfugge sempre o non riaggiorno quando mi migliorano le condizioni....




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Mostra prima i Messaggi di:
Nuova Discussione Rispondi alla Discussione Ringrazia Per la Discussione  Pagina 6 di 7
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno