Home
Home • Forum • Regolamento • Iscriviti • Cerca • FAQ • Login
Nuova Discussione Rispondi alla Discussione Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
TATTICHE DI GUERRA MODERNA [Download Discussione]
Autore Messaggio

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio TATTICHE DI GUERRA MODERNA 
 
Ciao, sto ancora facnedo la partita velocità MARATONA, dello scenario earth a 18 civiltà.

la partita l'ho formalmente persa eprchè gli indiani hano costruito l'astronave, io adesso sono 3° nel punteggio, ma sto continuando a giocare per vedere alla fine chi al spunta come dominazione o anche diplomaticamente.

sono nel 2040 circa, la ricerca è praticamente finita. L'onu ha imposto tantissime cose, compreso il disarmo nucleare.

Sono in una situazione di stallo, tutte le grandi potenze accumulano all'infinito unità su unità (u. corazzate, f. meccanizzata, elicotteri, artiglieria e aerei) e bisogna essere attentissimi eprchè il primoc he si scopre dichairando guerra a qualcuno si ritrova attaccato da tutti, che corrono a partecipare al banchetto chi si crea.

Il povero gipponese ha attaccato l'india, nel giro di 5 turni 4-5 naioni gli han dichiarato guerra, oramai è quasi morto.

QULE CHE CHIEDO  SULLE TATTICHE DI GUERRA:

l'elemento fondamentale sono i bombardamenti, d'aria e di terra. Le ho prese pesantemente dal mio confinante perchè dichiarandogli guerra mi sono avventurato con u narmata ben fornitea e con copertura aere nel suo territorio...
a lui è bastato farmi qualche attacco aereo (che eprò i miei jet hanno tutti intercettati), ma sopratuto sacrificare 5-6 artiglierie per crearmi danni collaterali a tutte e due le mie armate composte da più di 20 unità ognuna.
dopodichè me le ha distrutte in scontri classici, in cui ha ovviamente vita facilissima considerando che le mie sono tutte dimezzate. INsomma niente di nuovo, è la tattica base che uso sempre anhce io, anche se la faccio ora con i bombarderi e non con le artiglierie.
mi sembra che il vantaggio del dei difensori sia insormnotabile e infatti no nho il coraggio di dichiarare guerra....  se entro nel suo terriotiro, (io che coem attaccante mi muovo solo di una casella con le art, max 2 con i carri) appena faccio i lprimo passe dentro il loro territorio e passo il turno, nel turno suo mi arrivano da tutte le sue città 4-5 artigleirie che mi indeboliscono tutta l'armata, dopodichè gli basta venirmi incontro in scontri classici.

Avete qualche tattica da consigliare epr ovviare a questa soluzione?? spero di essermi spiegato chiaramente.




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: TATTICHE DI GUERRA MODERNA 
 
in queste situazioni che sono tipiche anche della guerra "antica" (basta pensare ai trabucchi e alle catapulte) io faccio così
(e di solito la spunto):
creo tante ( ma TANTE!!!) micro-armate comprendenti unità miste,in base alle esigenze della situazione di solito con 2-3 unità della fanteria(o cavalleria) migliore per l'attacco ma anche per la copertura (es. 3spadaccini,2lanceri,1cavalleggero,3trabocchi...nel caso del mondo antico), fatto questo comincio l'attacco facendo avanzare l'esercito lungo tutto il perimetro del confine ogni unità accanto all'altra creando di solito anche un seconda (o addirittura una terza) linea.....naturalmente le perdite sono alte soprattutto perchè l'iniziativa è dell'avversario.....ma già dal terzo turno di scontri l'avversario inizia a cedere pesantemente
N.B. nella guerra moderna uso l'aereonautica come copertura(caccia) e inizialmente per distruggere le strade avversarie,così rallento l'avanzata delle artiglierie nemiche e me la vedo solo con le unità di fanteria e aeree (almeno nella prima fase di scontri),da cui mi mantengo ben coperto....
CIAO!!!!




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: TATTICHE DI GUERRA MODERNA 
 
Punta a togliere le risorse all'avversario, petrolio, ferro, alluminio, sono tutte bombardabili. Punta alle citta' strategiche e razzia i paesi.
Occhio ovviamente alla diplomazia, cerca di farti dichiarare guerra chiedendo tributi o costruendo citta' sul confine o pompando la cultura.




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: TATTICHE DI GUERRA MODERNA 
 
io faccio anche 40 unita per casella, punti dritto alla città, se cercano di seccarti te ne sbatti, appena arrivi alla città se l'hai bombardata puoi subito usare le artiglierie (che magari hanno uno o 2 liv di attacco in città come potenziamento) per diminuire quelli dentro e poi entri.

sia che razzi sia che te la tieni, nn sei più su suolo nemico. ti curi le unità e riparti, sempre tenendole insieme... fare tnati gruppi trovo sia dispendiosissimo, perchè capita spesso di perdere uno due gruppi... se invece hai 40 unità, e nn sono debolissime, ti verranno danneggiate quasi tutte, ma difficilmente le perdi, perchè per una danneggiata ce n'è una nuova a rimpiazzare




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: TATTICHE DI GUERRA MODERNA 
 
S, in generale anche secondo me l'attacco collettivo è più vantaggioso.
Al massimo si può frazionare l'esercito in un secondo momento, quando le difese sono state fiaccate e puoi riuscire ad entrare in più città contemporaneamente in pochi turni.
E' chiaro che per arrivare a questo devi avere:
1) un buon esercito (e una buona produzione di nuove unità)
2) un minimo di forze aeree per i bombardamenti preliminari
3) fondamentale, le spalle coperte da potenziali altri temibili nemici.




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: TATTICHE DI GUERRA MODERNA 
 
soprattutto a dividere l'esercito ci muori, non si puo' giocare se ti ci vuole un quarto d'ora a turno  




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: TATTICHE DI GUERRA MODERNA 
 
vi siete scordati le spie: mandale a scassare lefonti primarie, niente + pozzi petroliferi e alluminio, vedi come si rabbonisce!!






Uazz! Uazz!!
Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: TATTICHE DI GUERRA MODERNA 
 
Grazie alle spie di Ciro non ho costruito molte unità corazzate  




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: TATTICHE DI GUERRA MODERNA 
 
gioas ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao, sto ancora facnedo la partita velocità MARATONA, dello scenario earth a 18 civiltà.

la partita l'ho formalmente persa eprchè gli indiani hano costruito l'astronave, io adesso sono 3° nel punteggio, ma sto continuando a giocare per vedere alla fine chi al spunta come dominazione o anche diplomaticamente.

sono nel 2040 circa, la ricerca è praticamente finita. L'onu ha imposto tantissime cose, compreso il disarmo nucleare.

Sono in una situazione di stallo, tutte le grandi potenze accumulano all'infinito unità su unità (u. corazzate, f. meccanizzata, elicotteri, artiglieria e aerei) e bisogna essere attentissimi eprchè il primoc he si scopre dichairando guerra a qualcuno si ritrova attaccato da tutti, che corrono a partecipare al banchetto chi si crea.

Il povero gipponese ha attaccato l'india, nel giro di 5 turni 4-5 naioni gli han dichiarato guerra, oramai è quasi morto.

QULE CHE CHIEDO  SULLE TATTICHE DI GUERRA:

l'elemento fondamentale sono i bombardamenti, d'aria e di terra. Le ho prese pesantemente dal mio confinante perchè dichiarandogli guerra mi sono avventurato con u narmata ben fornitea e con copertura aere nel suo territorio...
a lui è bastato farmi qualche attacco aereo (che eprò i miei jet hanno tutti intercettati), ma sopratuto sacrificare 5-6 artiglierie per crearmi danni collaterali a tutte e due le mie armate composte da più di 20 unità ognuna.
dopodichè me le ha distrutte in scontri classici, in cui ha ovviamente vita facilissima considerando che le mie sono tutte dimezzate. INsomma niente di nuovo, è la tattica base che uso sempre anhce io, anche se la faccio ora con i bombarderi e non con le artiglierie.
mi sembra che il vantaggio del dei difensori sia insormnotabile e infatti no nho il coraggio di dichiarare guerra....  se entro nel suo terriotiro, (io che coem attaccante mi muovo solo di una casella con le art, max 2 con i carri) appena faccio i lprimo passe dentro il loro territorio e passo il turno, nel turno suo mi arrivano da tutte le sue città 4-5 artigleirie che mi indeboliscono tutta l'armata, dopodichè gli basta venirmi incontro in scontri classici.

Avete qualche tattica da consigliare epr ovviare a questa soluzione?? spero di essermi spiegato chiaramente.


guarda,non so se ti posso aiutare ma io o giocato molte volte a "deser war "e o fatto strategie.javascript:emoticon(':lol:');
1)puoi accumulare le unità in grossi gruppijavascript:emoticon(':!:');
2)ti converrebbe fare ICBM prima del disarmo nucleare
3)e infine ti suggerirei di dichiarare guerra prima ai paesi più deboli co si con più territorio batti l'avversario in numero
4)cerca di attaccare le città,di solito è fonte di distrazione per le unità nemiche che puntano a rompere l'assedio invece di ingaggiarne uno.




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Mostra prima i Messaggi di:
Nuova Discussione Rispondi alla Discussione Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno